La ricerca del lavoro è una questione di competenza, capacità relazionali e, soprattutto all’inizio, di una corretta e positiva comunicazione.
La probabilità di ottenere un posto di lavoro è direttamente proporzionale al tipo di immagine che gli altri vedono in te.
Le persone comuni normalmente intendono con immagine di sé la cura dell’aspetto fisico o del vestiario utilizzato. Corretto, ma solo in parte, poiché manca una terza e fondamentale parte, cioè quella data alla comunicazione che si utilizza nel momento in cui sei alla ricerca di un posto di lavoro.

Sappi che i messaggi che invii in quel periodo decretano la possibilità di avvicinarti al lavoro desiderato o di allontanarti.

L’esempio più eclatante è la frase che si utilizza mentre si è alla ricerca dell’impiego; dire “..sto cercando lavoro..” è completamente all’opposto di dire ”…sto selezionando delle opportunità…”.
Il concetto è non dimostrare necessità o bisogno.

Una persona “in cerca” di lavoro lancia un messaggio negativo a chi lo ascolta, cioè di esser di poco valore, di non aver chiaro cosa fare o cercare, che qualsiasi cosa va bene, di non aver formato alcuna competenza specifica che la orienti su un obiettivo ben definito, che pur di lavorare si accontenta di poco o di qualunque cosa le si offra.

Lo stile è quello alla fine di un mendicante. Quanto affidamento si può fare nel business su chi mendica?

Dire invece che “..si sta selezionando delle opportunità di lavoro..” fa passare il messaggio positivo che stai ricevendo proposte da altre aziende, che per te è una fase di valutazione, che sei interessante per il mondo del lavoro e, di conseguenza, che sei di valore. Poi agli occhi dell’interlocutore passi per colui che ha tutta la tranquillità di scegliere, di aver ben chiaro cosa cercare e di essere sereno nel farlo.

Dichiarare serenità e valutazione nel momento della ricerca fa aumentare le probabilità di interessare alle persone con cui entrerai in contatto poiché crea il pensiero positivo che “ ..se anche altre aziende cercano questa persona vuol dire che vale, per cui perché non darmi una possibilità di ascoltare anche io?“

 

Per cui, da oggi stesso, fai diventare automatiche dentro di te le frasi che aumentano il tuo valore professionale agli occhi degli altri perché, come ben sai, sapersi vendere bene aumenta la probabilità di ottenere l’ingaggio che desideri.

 

Con Affetto,

Il Tuo Business Coach
Roberto

 

“Dialogo nato dal confronto con Nicola (Milano)”