Quante volte hai sentito o hai detto queste frasi dopo aver affrontato un limite, un problema o una situazione difficile: “Ho fatto esperienza”, “l’esperienza mi è servita”, ”l’esperienza è la migliore maestra”, e poi a distanza di tempo ti è capitato di ripetere o rivedere lo stesso errore.

Tutto dipende dal bisogno di comprendere meglio il significato di “superare un limite”.

Nel momento in cui ti imbatti in una prova da superare, la vita in automatico ti regala 2 cose: l’esperienza e l’insegnamento.
Normalmente le persone, ed anche tu, fate tesoro e utilizzate la prima delle due come risorsa per eventi imprevisti futuri.

Considera che l’esperienza è l’insieme di ciò che hai vissuto, il comportamento e la mentalità che hai adottato per superare un problema nella vita.
In base alle situazioni che affronterai, nel momento in cui ne avrai più bisogno, richiamerai alla memoria l’esperienza passata e la utilizzerai per superare la difficoltà che ti parerà davanti. Naturalmente più o meno similare a quanto vissuto.

Invece l’insegnamento è la morale che hai compreso nell’aver superato quel periodo difficile.
È colei che ti aiuterà ad evitare in anticipo il prossimo problema simile, che ti metterà al riparo dalle prossime sofferenze o delusioni, che ti aiuterà a diventare più sensibile nell’interpretare tutto quello che avviene attorno a te.

Ciò significa che hai superato correttamente un problema e ne farai tesoro per il futuro solo quando entrambe sono ben comprese da te. Considera che l’insegnamento ha più valore dell’esperienza nel ritrovare la serenità ed essere in equilibrio con se stessi.

Per aiutarti a comprendere meglio, ti faccio un esempio:
Se discuti costantemente col tuo partner, ed un giorno decidi di avere più pazienza nei suoi confrontarti e di ascoltarlo di più, ti accorgerai che i dialoghi e la relazione tra voi andranno meglio.

L’esperienza dice “se uso pazienza e ascolto anche in futuro, tutto andrà meglio“.
L’insegnamento invece quale è?
Che di fronte ad una situazione difficoltosa “ho saputo in autonomia scegliere le risorse e gli strumenti idonei per superarla. Se e quando voglio sono una persona capace di trasformare in meglio l’ambiente e le persone che mi circondano“.

Tutto questo a vantaggio delle prossime sfide diverse da un confronto col partner è altamente positivo per la tua autostima.

Per cui da oggi in poi focalizzati sull’insegnamento che ogni problema che ti si para davanti ti lascia. Fai di esso il vero tuo tesoro, perché così facendo non sarà più necessario utilizzare strumenti imparati dal passato per superare una prova, ma la eviterai in anticipo.

 

Con Affetto,

Il Tuo Life Coach
Roberto

Articolo nato dal confronto con Silvia (Napoli)